Come oliare le macchine da cucire a casa? Una guida passo passo.

Una macchina da cucire, come la maggior parte delle altre attrezzature, è un investimento. Dovrai proteggere quell‘investimento e assicurarti che funzioni senza intoppi e senza problemi per molti anni. La manutenzione di routine come l‘oliatura può aiutarti a raggiungere questo obiettivo. Ecco perché saper oliare una macchina da cucire nel modo giusto è un‘abilità così importante da imparare.

Questa è la domanda che si pone anche la maggior parte dei professionisti. La confusione in realtà sta nella necessità e nel momento in cui è necessario lubrificare la macchina. Tuttavia, si consiglia di lubrificare la macchina da cucire con olio, una volta che è completamente priva di pelucchi.

Quindi, come accennato in precedenza, l‘olio per macchine da cucire prolungherà la vita della tua macchina. Aiuterà anche la tua macchina da cucire a funzionare correttamente perché, proprio come altri pezzi meccanici, le macchine da cucire devono essere lubrificate di tanto in tanto.

Le macchine da cucire generalmente richiedono una manutenzione di base di pulizia, oliatura e lubrificazione. Queste procedure sono descritte nel libretto uso e cura fornito con la macchina. È il miglior riferimento per la cura specifica richiesta dalla vostra macchina. Alcune macchine sono progettate per essere prive di olio e lubrificanti, quindi segui attentamente le istruzioni nel tuo opuscolo.

Quindi, abbiamo raccolto alcuni suggerimenti generali su come farlo correttamente e aiutarti a prenderti cura della tua macchina da cucire. Se non hai mai lubrificato la tua macchina e ne sai molto poco, l‘olio viene utilizzato per migliorare il funzionamento della tua macchina e migliorarne le prestazioni.

Tuttavia, come la maggior parte dei pezzi meccanici, anche una macchina da cucire necessita di manutenzione di tanto in tanto. La loro manutenzione prevede principalmente la lubrificazione a intervalli regolari durante tutto l‘anno. Ecco perché siamo qui per scoprire come oliare una macchina da cucire e pulirla prima.

L‘oliatura regolare riduce anche l‘attrito e l‘usura delle parti, consentendo loro di durare più a lungo e lavorare molto meglio indipendentemente da quanto tempo si mantiene la macchina. In breve, lubrificare regolarmente la macchina aiuta a mantenerla in funzione in modo più efficiente e ancora più sicuro anno dopo anno.

Una volta pulita la parte inferiore della macchina, è il momento di oliare la macchina. L‘olio per macchine da cucire è un lubrificante appositamente formulato pensato per mantenere le parti della macchina in funzione senza intoppi, prevenendo l‘attrito e l‘eventuale usura. Per applicare, usa una mano per girare il volantino avanti e indietro e vedere dove le parti mobili si toccano e si crea attrito: è qui che devi lubrificare. Metti un po‘ di olio per macchine da cucire su queste parti mobili e assicurati che sia olio specifico per cucire. La macchina potrebbe essere dotata di un piccolo contenitore dell‘olio. Dopo aver lubrificato la ruota avanti e indietro un paio di volte per far entrare l‘olio.

Quindi idealmente vorresti usare solo poche gocce di olio sulle parti della tua macchina da cucire, Le parti da oliare sarebbero le quelli che si muovono quando la macchina per cucire è in funzione. Se ti senti confuso su una parte particolare, lubrifica semplicemente tutte le parti che sfregano contro un‘altra parte quando la macchina è in uso.

L‘olio minerale proviene dal petrolio che è piuttosto facile da trovare, significativamente più economico e non tossico. Inoltre tendono ad essere inodori e incolori. L‘olio sintetico è più costoso ma come compromesso puoi lubrificare le parti in plastica. Gli oli sintetici sono più facili da pulire se si verifica un disordine.

Potrebbero esserci lievi differenze tra le diverse serie di macchine per cucire, quindi oliare la macchina potrebbe non essere esattamente come il processo che verrà descritto. La cosa fondamentale da ricordare è che è necessario eseguire una lubrificazione regolare e corretta se non si desidera sprecare il proprio investimento.

La frequenza con cui devi oliare dipende da quanto usi la macchina e dal tipo di tessuto che usi. Se sei un utente abituale e usi il tessuto come il velluto, devi pulire e oliare frequentemente la macchina. Oppure, se sei un utente moderato, puoi pulire la tua macchina una volta ogni pochi mesi.

Prendi un pezzo di tessuto (è bene usare la mussola) per assorbire l‘eventuale olio aggiuntivo sul corpo della macchina. Non vuoi che l‘olio entri nel tuo prossimo progetto! Quindi, reinstalla sulla placca ago e la tua macchina da cucire è ora di nuovo pronta per l‘uso. Potresti prendere un panno per la polvere e pulire l‘intero corpo della macchina, spazzolando lungo il percorso del filo.

Al termine della lubrificazione, è il momento di rimettere a posto le parti staccate. Dopo aver assemblato completamente la macchina da cucire, provala per un punto di prova per vedere se c‘è qualche suono insolito o macchia sul tessuto di lavoro. Elimina l‘olio in eccesso ovunque si trovi e quindi inizia i tuoi progetti reali.

Esiste un olio o lubrificante specifico per macchine da cucire. Questi lubrificanti sono appositamente formulati per garantire il buon funzionamento della macchina. Ma con un sacco di olio meccanico e domestico sul mercato, potresti pensare che qualsiasi olio funzionerà sulla tua macchina.

Sebbene il mistero all‘interno di una macchina per cucire non sia completamente compreso dalla maggior parte di noi, pensiamo di sapere tutti che è importante che tutte le parti mobili contenute nella macchina debbano essere lubrificate in modo da mantenere quelle parti in funzione. Oltre a molti componenti mobili, molti componenti lavorano insieme e si toccano. Questo è il modo in cui sono fatte le macchine, ma questo movimento costante alla fine porterà all‘usura.

Se sei un principiante, potresti trovarti ad un bivio quando si tratta di parti della macchina che necessitano di oliatura. In tal caso, attenersi a tutti i componenti della macchina che entrano in contatto tra loro. Ricorda inoltre che tutti i componenti in plastica NON DEVONO essere oliati.

Nei fori previsti, e su tutte le parti che sfregano l‘una contro l‘altra, spruzzare un po‘ d‘olio. Far funzionare la macchina a mano per distribuire l‘olio in tutti i cuscinetti. Utilizzare l‘olio liberamente perché tutto l‘olio è stato rimosso durante il processo di pulizia. Se sono presenti tamponi di lana o feltro che alimentano l‘olio alle parti, assicurati che siano ben oliati.

Cercare sempre di coprire la macchina quando non è in uso. Ricorda, la polvere è il nemico delle macchine da cucire. Crea una bella copertina da solo o puoi usare quella che hai ricevuto durante l‘acquisto. Assicurarsi che la macchina non sia esposta alla luce solare diretta quando la si ripone.

Non tutte le macchine da cucire sono uguali e nemmeno gli oli per macchine da cucire. Se hai una macchina da cucire meccanica, deve essere oliata regolarmente per funzionare al meglio. La lubrificazione della macchina da cucire aiuta a prevenire lo sfregamento dei componenti interni l‘uno contro l‘altro, causando attrito e usurando prematuramente le parti metalliche.

L‘olio funge da barriera tra le parti in movimento. Ferma la terribile macinazione del metallo su metallo che logora queste parti mobili. L‘olio serve anche come prevenzione alla ruggine e ad altri tipi di corrosione. Mantiene la tua macchina da cucire protetta fintanto che mantieni la sua lubrificazione.

Dopo aver assemblato tutte le forniture e le attrezzature, scollegare la spina e spostare la macchina in un‘area di pulizia ben illuminata. Proteggi il pavimento e il piano del tavolo con i giornali. Una buona lampada da terra o da tavolo per illuminare l‘area di lavoro da sopra la spalla sarà utile. Una torcia è utile anche per aggiungere luce in aree difficili da vedere.

Pulire e lubrificare regolarmente la macchina per cucire è una parte essenziale di una corretta manutenzione. Quando si rimuove la lanugine accumulata e si applica l‘olio, la macchina funzionerà in modo più silenzioso e senza intoppi.

Col tempo, lanugine e polvere che possono accumularsi in una macchina da cucire possono impregnarsi di olio e / o lubrificante e interferire con il funzionamento della macchina. Quando questa sporcizia gommosa viene rimossa, la macchina lavorerà più liberamente e la regolazione potrebbe non essere necessaria. La rimozione di questo accumulo indesiderato richiede più cura e tempo rispetto alla manutenzione quotidiana.

Il frontalino sulla maggior parte delle macchine è tenuto in posizione con una o due viti. Rimuovendoli, la piastra può essere facilmente rimossa per pulire sia l‘ago che le barre del piedino premistoffa. Su alcune macchine più recenti, la piastra frontale è una parte di un alloggiamento montato su cardini, il che rende facile spostare l‘intero alloggiamento lontano dalle barre e dai meccanismi dietro di esso. Non è necessario rimuovere altre parti per la pulizia in quest‘area. Per prima cosa usa una spazzola asciutta per pulire tutta la lanugine e altro materiale estraneo. Un piccolo pezzo di stoffa con un po‘ di solvente può essere utilizzato per pulire la barra dell‘ago e la barra del pressore da qualsiasi grasso gommoso.

Ci sono molte parti mobili in una macchina da cucire. Se si muove, necessita di lubrificazione. Al giorno d‘oggi molte delle parti mobili sono alloggiate con circuiti stampati di computer e cavi attorno ad esse. I tecnici delle macchine per cucire sono appositamente formati per la manutenzione e la manutenzione delle macchine per cucire computerizzate.

A differenza dell‘olio minerale, l‘olio sintetico può essere utilizzato per lubrificare le parti in plastica della macchina da cucire, oltre alle parti mobili in acciaio. È perfetto per lucidare la plastica e previene la rottura del filo durante il lavoro. Abbiamo alcuni oli sintetici per macchine tra cui puoi scegliere.

Sebbene non sia possibile impedire che l‘interno abbia bisogno di pulizia in futuro, è possibile proteggere l‘esterno. Avere una copertura antipolvere per la tua macchina. Se non faceva parte dell‘acquisto della tua macchina da cucire, divertiti a realizzarne una o semplicemente drappeggia un tessuto leggero sulla macchina per evitare l‘accumulo di polvere. Ciò ti farà risparmiare tempo per pulire la tua macchina in futuro.