Macchine da cucire Singer antiche e vintage.

Fondata nel 1851, Singer ha aperto la strada a molti design innovativi di macchine per cucire all‘inizio del 20° secolo, tra cui la navetta vibrante e la prima macchina elettrica. Per più di un secolo, Singer è rimasto uno dei più grandi rivenditori di macchine per cucire al mondo. La società Singer continua a vendere macchine popolari oggi.

Ad esempio, Singer Model 1, noto anche come Singer Patent Model. È una macchina grande e dall‘aspetto primitivo. Sono state prodotte circa 10. 000 di queste macchine da cucire. Poiché erano pesanti e rumorosi, molti di loro sono stati demoliti. Pertanto, sono rari oggi.

Questo in realtà è ovvio poiché i modelli 15 e 99 erano una delle macchine da cucire più copiate mai realizzate. Inoltre, gli aggiornamenti che il Sig. Singer ha introdotto nel mondo delle macchine per cucire hanno reso le macchine molto popolari. I proprietari non si lamentavano.

Inoltre, i modelli antichi di Singer sono ottime opere d‘arte. Se trovi una macchina da cucire ancora funzionante, allora è un vantaggio. Questo perché puoi usarlo per riparazioni e progetti di cucito all‘interno della casa, celebrando anche l‘opera d‘arte dei modelli Singer in questa collezione.

Esaminiamo sempre le macchine da cucire singer antiche e prendiamo in considerazione i recenti risultati d‘asta per tali articoli. Per farlo, esaminiamo centinaia di prezzi recenti di diverse case d‘asta. Confrontiamo e abbiniamo la macchina da cucire singer presentata con articoli simili e da ciò concludiamo quale sarebbe il valore dell‘antica macchina da cucire singer.

La Featherweight rimane oggi estremamente popolare tra le fogne e i collezionisti come la prima macchina da cucire portatile. Sebbene il 301 abbia molte caratteristiche di design uniche, è dotato di un corpo in alluminio proprio come il Featherweight. I modelli 301 hanno un telaio più grande, ma si qualificano comunque come portatili! .

1921: Durante quest‘anno, singer ha aggiunto la macchina da cucire elettrica 99. Poiché era anche un miglioramento basato sul modello precedente, gli hanno aggiunto caratteristiche uniche. Ad esempio, era portatile, consentendo alle persone di trasportarlo e usarlo nonostante la loro posizione.

Quanti anni ha la mia macchina per cucire Singer? Nel 1851 la prima macchina da cucire Singer esce dalla linea di produzione e se sei abbastanza fortunato da possedere uno di quegli originali, la tua macchina avrebbe 170 anni. Dai modelli precedenti al 1950, quando in ordine sequenziale puoi praticamente datare la tua vecchia macchina da cucire Singer con il suo numero di modello. Ce n‘erano solo circa 200.

Nel 1863 circa 20. 000 macchine per cucire Singer venivano vendute ogni anno. Nel 1871 le vendite raggiunsero le 180. 000 macchine all‘anno. Ovviamente, questo fattore influenza direttamente la loro rarità oggi. Questo non vuol dire, però, che non ci siano modelli pregiati e ricercati prodotti nei prossimi anni. Ci sono, ovviamente. Ma, ancora una volta, queste sono le eccezioni piuttosto che la regola.

Un modo chiave per farlo è guardare il numero del modello. Prima del 1950, dovevano essere prodotti solo 200 modelli ed erano tutti numerati in ordine. Inoltre, la posizione del numero di modello ti dirà se la macchina è stata prodotta prima del 1960 o dopo il 1960.

La macchina è piuttosto rumorosa ma fa dei punti davvero belli. Mi ci è voluto un po‘ per abituarmi a questo nuovo modo di cucire, però. All‘inizio tendevo a provare a cucire all‘indietro, prima di imparare a iniziare con il volantino per dare un po‘ di slancio alla macchina. Credo anche che anche i giunti del volano si siano allentati con me usando la macchina e questo ha contribuito a far funzionare questa macchina senza intoppi. Tuttavia, ho intenzione di smontare le gambe in ghisa e pulire davvero quelle parti, ma voglio farlo all‘aperto quando il tempo si scalda.

La qualità dei materiali utilizzati per progettare le macchine da cucire era buona. La maggior parte delle parti dei modelli antichi erano realizzate in acciaio o in ghisa. Questi due, insieme ad altri materiali durevoli come il tavolo progettato per ospitare la macchina, hanno assicurato una lunga durata.

Se trovi una macchina che ha quarant‘anni e oltre e funziona ancora, questa è già una prova tangibile della sua durata. Lo stesso si può dire delle macchine da cucire vintage. Ricorda che la maggior parte di queste macchine erano al top nella progettazione e nella produzione e questo è il motivo per cui funzionano ancora oggi. Proprio come le auto d‘epoca, sono realizzate in un materiale metallico più resistente rispetto alla loro controparte moderna in plastica.

Nonostante ciò, i modelli 301 rimangono popolari oggi per chiunque apprezzi le macchine da cucire vintage. Hanno anche continuato a vendere a scuole ed educatori per un bel po‘. Il design semplice e accessibile del 301 lo rendeva ideale per l‘apprendimento degli studenti! .

A differenza della nuova macchina da cucire, una macchina da cucire vintage non è dotata di una miriade di funzioni punto e di una scheda computer, quindi è relativamente facile da usare. Senza parti elettroniche da gestire, chiunque, come me e te, può smontare una macchina da cucire vintage per pulirla e poi rimontarla. Con solo pochi ganci da gestire, anche l‘infilatura è un processo semplice. Il resto delle parti, come i piedini premistoffa, le bobine e il tensionatore, funzionano come quelli delle macchine moderne e non richiedono molta attenzione.

Quando cuci su una macchina da cucire vintage, impari effettivamente a cucire perché imparare a usare la macchina avviene in un attimo. A differenza delle nuove macchine, non è necessario perdere tempo a cercare di capire come utilizzare tutti i comandi, tutti i trucchi e tutti i pulsanti! Ce ne sono pochissimi comunque! .

Se la tua macchina ha bisogno di sostituire gli ingranaggi o i driver, o se il motore sembra avere un problema, potresti volerlo portare da un tecnico Singer certificato. D‘altra parte, se hai solo bisogno di collegare un nuovo cavo o pedale, puoi acquistare la parte online e fare il lavoro da solo per risparmiare tempo e denaro! .

Alcuni modelli Singer potrebbero cucire la pelle. Se l‘azienda produceva macchine industriali, quei modelli dovrebbero essere in grado di svolgere il lavoro con facilità. Ma con i modelli residenziali, è una storia diversa. Questo perché sono stati progettati principalmente per cucire più leggeri per lavorare con tessuti e non oggetti resistenti come vinile o pelle.

Se hai la possibilità di ispezionare la macchina di persona, prova a girare il volantino. L‘ago dovrebbe andare su e giù e le griffe dovrebbero muoversi avanti e indietro ad ogni giro della ruota. In questo modo, puoi testare le basi senza nemmeno collegare la macchina! .

Questa non sarà una missione difficile da tentare. Poiché Singer era così popolare e poiché producevano milioni di macchine, le troverai ovunque. Per ovunque intendiamo in tutto il mondo. Le numerose fabbriche nei diversi continenti e paesi hanno assicurato che il Singer fosse in grande quantità.

Il bello dell‘acquisto di un Singer vintage realizzato in quest‘epoca è che puoi trovare facilmente aghi, spoline, capsula e accessori per esso a un costo abbastanza basso. Ovviamente, come ora sai, puoi trovare facilmente anche le informazioni sul manuale del proprietario! .