Le parti fondamentali di una macchina per cucire comprendono l'ago, il meccanismo di infilatura e la bobina.

La macchina per cucire è un dispositivo utilizzato per cucire tessuti o altre parti di materiali. Viene utilizzata sia nell'industria della schiuma che in quella dell'abbigliamento. Per imparare a usare la macchina per cucire è necessario conoscerne tutte le funzioni e le parti. In questo articolo spiegherò le diverse parti della macchina per cucire e le loro funzioni. Gli elementi più importanti per cucire con una macchina sono l'infilatura del filo superiore e della bobina. La macchina prende il filo superiore e quello inferiore per realizzare la cucitura. Quando si esegue una cucitura dritta, questa deve apparire come una cucitura regolare e ordinata. Se i punti sono irregolari o i fili si rompono o si impigliano continuamente, spesso si tratta di un errore di infilatura o di un errato avvolgimento della bobina inferiore. Può anche trattarsi di un problema di tensione. Tutto questo richiede pratica.


La scatola della spolina può fornire una tensione molto bassa, necessaria per un punto flessibile, ma il meccanismo complessivo tira comunque sul filo della spolina e può renderlo piuttosto teso, in particolare se si mantiene bassa anche la tensione superiore. Questo è radicalmente diverso rispetto ad altre macchine con cui ho lavorato! Quindi, per ottenere un punto teso, è necessario allentare completamente la tensione della bobina e poi aumentare la tensione superiore finché il punto non è bilanciato. Ho ottenuto un allungamento del 30% sul jersey interlock, che è molto meglio della maggior parte delle macchine, ma non è ancora all'altezza delle Adler 87 o delle macchine a navetta vibrante.


Passiamo ora al filo superiore. Innanzitutto, date un'occhiata agli aghi della vostra macchina. Hanno un lato piatto e uno curvo. Il lato curvo ha un piccolo canale vicino al foro in cui scorre il filo. Le macchine possono differire, ma di solito il lato piatto dell'ago è rivolto verso l'esterno quando lo si inserisce nel morsetto dell'ago. L'ago deve essere inserito nel morsetto fino all'arresto e poi fissato saldamente con la vite. Rimuovere il piedino prima di cambiare l'ago rende il lavoro un po' più semplice. Gli aghi devono essere cambiati quando si rompono (sì, succede!), si smussano (cosa che probabilmente accade se la macchina inizia a perdere punti) o quando si ha bisogno di un ago più fine o più spesso per il tessuto che si sta utilizzando. Ho questa piccola guida che ho raccolto una volta (cliccateci sopra per leggerla). Potreste stamparla come riferimento. Di solito ho un ago di misura 80 o 90 nella mia macchina per il cucito generale.


Questo può essere un problema frustrante. Quando il filo si strappa (cosa che può accadere per svariati motivi) spesso non rimane alcuna coda di filo da afferrare e tirare verso l'ago. L'estremità è apparentemente scomparsa o, peggio, si è in qualche modo impigliata nel meccanismo della leva di presa del filo o intorno ad esso. Come abbiamo detto nel punto precedente, non bisogna mai tirare il filo all'indietro con la forza attraverso la macchina per paura di danneggiare la molla di ritegno. Inoltre, può accadere che un nodo di filo si inceppi nel gruppo di tensione, causando problemi di cucitura.


L'infila ago automatico è un accessorio per macchine per cucire che aiuta ad infilare l'ago in modo facile e veloce. È costituito da una piccola leva o braccio collegato alla barra dell'ago e da una guida che aiuta a far passare il filo attraverso la cruna dell'ago. Per utilizzare un infila ago automatico, è sufficiente inserire il filo nella guida e poi spingere la leva o il braccio verso il basso per infilare l'ago. Si tratta di un'aggiunta eccellente per tutte le macchine, ma in particolare per le macchine per principianti, poiché all'inizio infilare l'ago può essere piuttosto impegnativo.


La bobina a scomparsa rende l'infilatura della macchina un gioco da ragazzi. La velocità è regolabile, in modo da poter iniziare a lavorare molto lentamente e poi aumentare man mano che si impara a lavorare. C'è anche un pulsante di avvio/arresto per fermare la macchina in caso di errore e cinque opzioni di piedino incluse. Oltre a sei opzioni di asole in un solo passaggio, ci sono 30 punti (con variazioni dei punti zig-zag e dritti) che si possono selezionare premendo un pulsante e la possibilità di programmare la macchina in modo che porti l'ago in alto quando ci si ferma o lo lasci in basso, in modo da poter ruotare qualsiasi tessuto su cui si sta lavorando. Inoltre, con l'applicazione Singer Sewing Assistant avrete accesso a video e guide per ogni parte della vostra macchina (questo vale per tutte le macchine Singer, comunque).


Singer è il nome del gioco quando si tratta di cucire, e abbiamo trovato questa bellezza su Amazon per un facile acquisto. La macchina Singer Heavy Duty è perfetta per tutti i tipi di progetti e viene fornita con 23 punti incorporati, una funzione di infilatura automatica dell'ago e una garanzia di 25 anni.


La Heureux Z6 ha un'eccellente qualità di cucitura e può cucire attraverso materiali pesanti come denim, pelle o tela. Il dispositivo è collaudato fino a 9 strati di denim morbido e 12 strati di denim duro. Dispone di ben 200 punti incorporati, tra cui punti elastici, punti per orlo cieco, punti overlock, decorativi e applique. Tutti i tipi di punti sono visualizzati sul comodo pannello della macchina e si può scegliere facilmente il punto adatto al proprio progetto. La macchina è dotata di un infila ago automatico che consente di risparmiare tempo e di facilitare l'infilatura dell'ago. Il prodotto viene fornito con una serie di accessori, tra cui sei piedini per materiali e scopi diversi, tre confezioni di aghi per iniziare a cucire immediatamente e un tutorial.


Queste macchine, più costose delle macchine per cucire meccaniche, sono macchine per cucire automatiche con funzioni avanzate come l'infilatura automatica, il tagliafilo incorporato, varietà di modelli di punti come orlo, quilting, ricamo, punto invisibile, punto indietro, pulsante di avvio e arresto, fissaggio della cerniera lampo, posizionamento automatico dell'ago, caduta della spolina con caricamento dall'alto, tensione del filo regolabile, lunghezza e larghezza del punto regolabili, il piedino incorporato può essere sostituito con un altro piedino a fantasia, alcuni modelli sono disponibili con uno schermo LCD per selezionare le opzioni di funzionalità e una luce incorporata per una chiara visibilità per l'utente. Il prezzo di questo tipo di macchina varia in base al numero di funzioni di cui è dotata. Alcuni modelli di macchine per cucire elettroniche hanno anche l'opzione di connettività USB.


Questa macchina per cucire è la migliore macchina per cucire per la sartoria e per l'uso professionale con un numero avanzato di funzioni. Con un design leggero e una base robusta, la FS101 apre un'ampia gamma di possibilità per la vostra creatività grazie ai 100 punti incorporati, alle 8 asole in un solo passaggio, al pulsante di arresto semplice e al regolatore di velocità con una velocità massima di 850 SPM. È una macchina multiuso con opzione di infilatura dell'ago incorporata, bobina a regolazione rapida e avvolgimento della bobina, e un braccio libero incorporato per garantire flessibilità e comfort durante la cucitura di parti di tessuto difficili da raggiungere. Infine, è dotata di un display LCD e di una luce ago a LED che rendono questa macchina per cucire davvero magica in tutti i sensi.


Per soddisfare le vostre esigenze nella scelta di una macchina per cucire, è fondamentale ciò che volete creare. Se volete eseguire solo le procedure di cucito di base, o almeno iniziare, allora potreste orientarvi verso una macchina meccanica o computerizzata. Per i principianti, una macchina computerizzata può richiedere meno lavoro con attività manuali come l'infilatura e il taglio e quindi è un'ottima scelta. D'altra parte, le macchine meccaniche possono essere più semplici da usare per un principiante, soprattutto se si è meno inclini alla tecnologia, e hanno tutto ciò che serve per eseguire i punti di base.


La costruzione di un impero, che dura ancora oggi, si deve a Isaac Merritt Singer, che sviluppò la più nota casa produttrice di macchine per cucire. Le ornamentali e bellissime macchine per cucire Singer sono in qualche modo leggendarie e la prima versione di quella che usiamo oggi era dotata di un pedale e dell'ago che sale e scende. Fu l'ispirazione di Howe, Hunt e Thimonnier a indurre Howe a intentare una causa. Isaac Singer naturalmente difese il suo caso, rifacendosi al progetto di Walter Hunts, sottolineando che Howe aveva effettivamente violato la sua idea; tuttavia, poiché il progetto di Hunts non era mai stato brevettato, significava che era una proprietà intellettuale aperta all'uso di chiunque. Se il brevetto di John Fisher fosse stato depositato correttamente, anche lui sarebbe stato coinvolto nella causa, poiché sia il disegno di Howe che quello di Thimonnier erano quasi identici a quello inventato da Fisher. La causa costrinse Singer a pagare una somma forfettaria di diritti di brevetto a Howe, oltre a dargli una quota dei profitti della I.M. Singer & Co.