Il pedale di una macchina per cucire Singer è essenzialmente uguale al pedale dell'acceleratore della vostra auto.

Ad esempio, la scatola porta-spolina è una struttura cilindrica cava con un tappo superiore che trattiene le estremità interne del perno del rocchetto del filo superiore e del perno del rocchetto del filo inferiore in modo sicuro, affinché non si spostino dalla loro posizione durante la cucitura. Inoltre, contiene la bobina e contribuisce al buon funzionamento della macchina tenendo saldamente il rocchetto del filo. Non è del tutto necessario utilizzare una scatola per spoline, ma se si desidera sostituire una spolina vuota o danneggiata, sarà molto difficile, poiché le spoline sono di dimensioni ridotte, per cui si consiglia sempre di utilizzare una scatola per spoline quando si sostituisce o si riempie una spolina, in modo che possa contenere bene il rocchetto e che sia possibile inserire facilmente sia il rocchetto del filo superiore che quello del filo inferiore senza alcun problema. Se non si dispone di un porta-spolina o se questo si danneggia, i fili possono aggrovigliarsi durante la rilegatura o il rimontaggio. Questo può danneggiare gravemente la macchina.


Il perno per rocchetto è un pezzo che tiene in posizione il filo per cucire. Questo perno consente di avvolgere il filo nuovo sul rocchetto senza che si aggrovigli e crei problemi durante l'uso. Il perno del rocchetto è il punto in cui si inserisce il rocchetto di filo. Sulla maggior parte delle macchine, ce ne sono due: uno per il filo più sottile e l'altro leggermente più grande per i fili più spessi o i modelli. Se questa parte è rotta o danneggiata, potrebbe non essere possibile utilizzare correttamente la macchina per cucire.


Alcune di queste macchine introduttive avranno probabilmente anche una manciata di punti decorativi, ma per i principianti sconsigliamo di pagare di più solo per i punti extra, perché è improbabile che li userete molto o per un bel po' di tempo. Sono moltissimi i progetti che si possono realizzare con una macchina di base, dai peluche per una persona cara alle nuove tende per la casa.


Non ci vuole molto per capire che il cucito a macchina è esponenzialmente più veloce di quello a mano, con punti molto più piccoli e precisi. Producono punti più resistenti e durevoli, con maggiore consistenza e varietà rispetto anche alla migliore cucitrice a mano. Tuttavia, queste macchine hanno alcune limitazioni e possono rappresentare un notevole investimento economico e di spazio. Se state pensando di acquistarne una solo per rammendare dei calzini o dei pantaloni, è meglio che acquistiate un kit da cucito e diventiate abili in quello. In ogni caso, diventare abili nel cucito a mano è un'ottima abilità e vi aiuterà ad essere più bravi nel cucito a macchina, poiché è necessario finire quasi tutti i progetti con un po' di cucito a mano.


Rispetto agli altri modelli della nostra guida alle migliori macchine per cucire, potreste pensare che 80 punti incorporati siano un numero poco entusiasmante. Tuttavia, a meno che non abbiate intenzione di ricamare con lettere, numeri e nomi ogni progetto di cucito che intraprendete, non avete bisogno di più di quello che questa macchina ha da offrire. Quindi, che siate principianti o cuciate a livello intermedio, questo è un ottimo modello di fascia media a cui passare da una meccanica, soprattutto se alcune delle più complesse macchine per cucire computerizzate vi stanno scoraggiando;


Il display LCD è uno schermo digitale che mostra informazioni sulla macchina per cucire. Queste informazioni possono includere la velocità di cucitura del materiale, il punto utilizzato e la quantità di filo utilizzata fino a quel momento. Per visualizzare queste informazioni, è sufficiente premere un pulsante e provare diverse impostazioni. La maggior parte delle macchine moderne è dotata di un display LCD perché è più facile da usare rispetto ai quadranti che si trovavano sui modelli più vecchi di macchine per cucire.


Abbiamo iniziato a testare questa macchina provando il punto dritto e il punto zig-zag. Una rapida prova su tessuti di scarto è un buon modo per familiarizzare con una nuova macchina e imparare la sensibilità del pedale. La macchina per cucire computerizzata Singer 7258 ha 100 opzioni di punti, tra cui sei tipi di asole e 76 punti decorativi. Si tratta di un numero superiore a quello di molte macchine per principianti, il che la rende un'ottima opzione per chi pensa a quando vorrà cimentarsi in progetti più avanzati. Cuciamo da 20 anni e non abbiamo mai incontrato una situazione in cui avremmo voluto più opzioni di quelle che abbiamo trovato nella macchina per cucire computerizzata Singer 7258.


Per coloro che non sono disposti ad acquistare una macchina da ricamo completa, molte delle macchine per cucire computerizzate di fascia più alta dispongono di una libreria di icone e lettere integrate, di solito abbinate a molti più schemi di punti decorativi rispetto a quelli presenti su una macchina di base. Se da un lato queste funzioni possono aggiungere personalizzazione ai vostri progetti, dall'altro possono avere un costo elevato. Molte persone possono utilizzare queste funzioni quotidianamente, ma per altre si tratterà di una novità troppo costosa, che verrà utilizzata poche volte e poi dimenticata. Vi consigliamo di pensare alla frequenza con cui utilizzerete effettivamente queste icone o testi nei vostri progetti e di calcolare il costo aggiuntivo approssimativo.


La bobina della macchina per cucire è la parte della macchina che viene utilizzata per avvolgere il filo. Ne esistono di diversi tipi e di varie dimensioni. Alcune spoline possono contenere più filo di altre, ma tutto dipende dalla capacità che si desidera avere. Se è troppo piena, l'ago può rompersi o staccarsi dalla sua sede, ma questo è improbabile se si fa attenzione. Se dovete sostituire questo componente per qualsiasi motivo, assicuratevi di trovare una corrispondenza esatta, soprattutto se la vostra macchina è particolarmente vecchia. Le macchine per cucire di oggi utilizzano spoline diverse da quelle del passato.


Isaac Singer creò la prima macchina per cucire a pedale per uso domestico nel 1851. Si basò su macchine industriali più grandi. Le prime macchine domestiche erano fatte di ferro e collocate su tavoli di legno. La macchina per cucire funziona con l'energia manuale dell'operatore che muove avanti e indietro il pedale o il treadle. Il meccanismo della macchina è costituito dalla pedaliera che fa girare le ruote e la cinghia, che a loro volta fanno girare gli ingranaggi all'interno della testa che si collegano all'albero dell'ago, che si muove su e giù attraverso il tessuto, creando un punto. Sebbene le macchine da cucire antiche Singer si trovino in vari stati di degrado, un attento restauro della macchina può riportarla al corretto funzionamento in circa un'ora. La difficoltà di questa riparazione sta nel trovare i pezzi di ricambio e nel sollevare il pesante ferro da stiro.


La costruzione di un impero, che dura ancora oggi, si deve a Isaac Merritt Singer, che sviluppò la più nota casa produttrice di macchine per cucire. Le ornamentali e bellissime macchine per cucire Singer sono in qualche modo leggendarie e la prima versione di quella che usiamo oggi era dotata di un pedale e dell'ago che sale e scende. Fu l'ispirazione di Howe, Hunt e Thimonnier a indurre Howe a intentare una causa. Isaac Singer naturalmente difese il suo caso, rifacendosi al progetto di Walter Hunts, sottolineando che Howe aveva effettivamente violato la sua idea; tuttavia, poiché il progetto di Hunts non era mai stato brevettato, significava che era una proprietà intellettuale aperta all'uso di chiunque. Se il brevetto di John Fisher fosse stato depositato correttamente, anche lui sarebbe stato coinvolto nella causa, poiché sia il disegno di Howe che quello di Thimonnier erano quasi identici a quello inventato da Fisher. La causa costrinse Singer a pagare una somma forfettaria di diritti di brevetto a Howe, oltre a dargli una quota dei profitti della I.M. Singer & Co.


Tutte le macchine per cucire che abbiamo esaminato sono dotate di un tagliafilo incorporato, da una semplice lametta sul lato o sul retro dell'alloggiamento dell'ago a un tagliafilo automatico per il filo superiore e inferiore all'interno della macchina. Questa funzione ci ha sorpreso e ha finito per essere una di quelle di cui non si può dire abbastanza bene. Questa funzione riduce il disordine durante la cucitura e ci ha fatto risparmiare metri e metri di filo durante i nostri test. Sebbene non sia una caratteristica che utilizzeremmo come criterio di scelta per l'acquisto, è certamente qualcosa che apprezziamo e per cui pagheremmo qualche soldo in più se potessimo scegliere.


Il pedale è un pedale piatto in gomma o plastica che si preme e fa sì che la macchina per cucire esegua la cucitura, pestandolo con il piede e controllando tutto il resto del processo con le mani. Questa parte consente di avere un maggiore controllo su ciò che si sta facendo perché permette di avere una mano libera in ogni momento, liberandone un'altra se necessario per operazioni come la cucitura di bottoni, il cambio del tessuto o lo spostamento del materiale stesso per tracciare un modello preciso. Inoltre, consente di avere più spazio e comfort mentre si lavora al progetto, perché si ha sempre un piede sollevato da terra mentre si preme sul pedale, consentendo una buona postura e un minore affaticamento durante l'uso.


Il cucito come attività artigianale può richiedere una certa quantità di accessori e periferiche aggiuntive, il che significa che è importante non spendere l'intero budget per la macchina stessa. Dovrete riservare un po' di fondi per forbici, stoffa, filo, spoline extra, modelli o altri accessori. Ma non c'è da preoccuparsi: non è necessario investire tutto in una volta, e la maggior parte delle cose come spoline, aghi e filo extra sono poco costosi e possono essere acquistati in base alle necessità.


Naturalmente, si può contare sul rinomato marchio Singer, che è un punto fermo del settore fin dal 1800, ma anche su numerosi accessori. Sono disponibili 4 piedini diversi tra cui scegliere, spoline, aghi, guida per quilting e molto altro ancora. La retromarcia automatica e il pedale per il controllo della macchina la rendono ideale per i principianti e per coloro che desiderano una macchina per cucire affidabile e in grado di fare tutto. Con una garanzia limitata di 25 anni, il vostro acquisto è protetto.


Chiunque voglia modificare il denim, fare l'orlo di tende già pronte o affrontare tessuti pesanti per il quilting, avrà bisogno di una macchina per cucire per impieghi gravosi. La nostra scelta è la macchina per cucire Singer Heavy Duty, destinata a cucitori intermedi ed esperti. Offre ben 32 opzioni di punti. braccio libero e una funzione di asola in un solo passaggio, perfetta per la sartoria. Tuttavia, il fattore di spicco è che questa macchina Singer è dotata di un motore integrato più resistente del 60% rispetto alle macchine per cucire standard e di un telaio in metallo che aiuta a stabilizzare i tessuti durante la cucitura. La macchina include un piedino universale, un piedino per cuciture, un piedino per bottoni, un piedino per cerniere lampo, un porta rocchetto, una confezione di aghi, spoline, un cacciavite e un perno ausiliario per il rocchetto.


Per chi è agli inizi, la macchina per cucire meccanica Singer M1500 è la scelta perfetta. Questa macchina viene fornita con un DVD di istruzioni e modelli di punti adatti ai principianti per iniziare. Grazie all'infila ago incorporato, i cucitori dilettanti possono cambiare facilmente i punti e regolare le dimensioni e la larghezza in base alle necessità. Sono inclusi anche altri 65 accessori, come uno strappatore di cuciture, un piedino universale, un cacciavite per la placca dell'ago e una confezione di aghi e spoline.


Una macchina per cucire in grado di gestire un'ampia gamma di tessuti è fondamentale per chi vuole cucire diversi tipi di abiti. Fortunatamente, la macchina per cucire Singer Quantum Stylist 9960 dispone di un'ampia gamma di punti e funzioni per tutte le esigenze di cucito. La bobina a caricamento dall'alto, l'infila ago automatico e l'alta velocità di cucitura assicurano progetti di successo senza inceppamenti o problemi. Inoltre, il robusto telaio di questa macchina offre una superficie resistente per tessuti o progetti di qualsiasi dimensione.


Sia i principianti che i professionisti del cucito apprezzeranno le caratteristiche della macchina per cucire Brother XM2701, facile da usare. Con 63 funzioni e un infila ago incorporato, questa macchina ha tutti i vantaggi delle macchine ad alta tecnologia, pur rimanendo semplice per chi si avvicina per la prima volta. Altre funzioni aggiuntive includono l'orlo invisibile, le cerniere, lo zig-zag, i punti decorativi, la trapuntatura e l'asola automatica. Una bobina drop-in resistente agli inceppamenti con sistema di avvolgimento automatico, piedini per cucire a cambio rapido e una luce LED luminosa aiutano a creare bellissimi progetti di qualsiasi dimensione o forma.


La Singer Heavy Duty 4423 è una macchina straordinaria progettata per affrontare un'ampia gamma di progetti di cucito, dalla modifica di abiti alla realizzazione di oggetti decorativi per la casa. Con un motore potente, 23 punti incorporati e la capacità di cucire fino a 1.100 punti al minuto, è l'ideale per chi desidera una macchina senza fronzoli ma in grado di offrire le stesse prestazioni di un modello di fascia alta. La macchina è robusta e solida, con una maniglia incorporata per il trasporto, il che significa che può essere spostata facilmente, il che è ideale se manca lo spazio per avere una macchina da cucire permanente.


La leva di presa del filo serve a prendere il filo quando passa attraverso la macchina. Si noterà che ci sono parti piuttosto sottili attraverso le quali deve passare il filo, quindi se la leva è in plastica o in metallo, potrebbe usurarsi dopo pochi utilizzi e iniziare a creare problemi. La leva di presa del filo è la parte della macchina che permette al filo di essere tirato indietro attraverso tutte le sezioni per creare un punto ordinato e uniforme. Senza questa importante funzione, i punti potrebbero risultare irregolari o troppo lunghi.


La placca ago è la parte della macchina in cui si trova l'ago. La placca è dotata di un foro che consente il passaggio del filo e di una molla che la spinge verso l'alto e verso il basso quando necessario. La placca ago deve essere pulita dopo ogni utilizzo, soprattutto se si utilizzano tessuti acrilici per i progetti di cucito, perché la plastica fusa potrebbe causare problemi all'ago della macchina per cucire.


Un altro esempio è che si può cucire senza la vite di regolazione della distanza della placca ago, ma cosa si può fare se la stoffa rimane incastrata tra la griffa e il piedino? La vite di regolazione della distanza della placca ago vi consentirà di estrarre la stoffa tra la griffa e il piedino. La vite di regolazione della fessura della placca ago è molto semplice da usare, ha una manopola girevole sul lato con la quale è possibile regolare la fessura della macchina. Questa parte è assolutamente necessaria per la vostra esperienza di cucito, perché vi aiuterà a non sprecare materiale e a risparmiare tempo.


La piastra frontale della maggior parte delle macchine è tenuta in posizione con una o due viti. Rimuovendole, la piastra può essere facilmente rimossa per la pulizia delle barre dell'ago e del piedino. In alcune macchine più recenti, la piastra è parte di un alloggiamento montato su cerniere, che consente di spostare facilmente l'intero alloggiamento dalle barre e dai meccanismi retrostanti. Per la pulizia di quest'area non è necessario rimuovere altre parti. Per prima cosa, utilizzare una spazzola asciutta per eliminare tutti i pelucchi e altri materiali estranei (Figura 5). Un piccolo pezzo di stoffa con un po' di solvente può essere usato per pulire la barra dell'ago e la barra pressore da eventuali residui di grasso.